domenica 11 settembre 2011

"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI".........circa.

Buttiglione,salvacondotto a premier



      (ANSA) - ROMA, 8 SET - ”Berlusconi passi la mano, lasci la guida del governo e i suoi processi penali saranno bloccati. Tutti”. Cosi’ il presidente dell’Udc, Rocco Buttiglione, in un’intervista a ‘L’Avvenire’ nella quale sollecita anche il premier ”a dare una mano per salvare il paese dalla speculazione che andra’ avanti fino a quando non fara’ una scelta.Noi lo garantiremo da vendette, da espropri e dal carcere. Non potremo bloccare azioni e processi civili ma i procedimenti penali”.


Sono senza parole!!! Ma con quale autorità istituzionale Buttiglione pensa di procurare un salvacondotto a Berlusconi e di bloccargli i processi???
Siamo veramente al delirio!!!
  L'uomo moquette veramente ha fatto scuola, ed ora tutti si vogliono pulire il culo con la nostra Carta Costituzionale.
Povera Italia,e poveri gli italioti,e poveri pure noi.  SOB  :(
La giustizia deve seguire il suo corso e la politica non può,ne deve invadere la competenza della magistratura.
Forse ancora per poco ma esistono ancora i tre poteri nettamente separati: LEGISLATIVO, ESECUTIVO e GIUDIZIARIO.
Curioso che nessuno di questi somari disponga di un costituzionalista da consultare prima di dar fiato al buco dentato.
(da un idea di Arnold)

    1 commento:

    1. meglio eliminare gentaglia come buttiglione che pedofili come berluscmerda.

      RispondiElimina